Quali sono i primi 10 Business da aprire online senza investire troppo?

Ecco la domanda dalle 100 pistole!

Tutti noi vorremmo avere la sfera di cristallo per sapere il prodotto che tira di più spendendo il meno possibile.

La vendita online va avanti da molti anni, e le opportunità che offre l’e-commerce sono veramente tante, anzi, se vuoi saperne di più ti invito a leggere il mio libro… ma ancora oggi in Italia, solamente il 4% delle aziende fa business online!

Questo dipende da molti fattori, ma spesso siamo spaventati proprio dagli investimenti da fare oppure dal non sapere come muoverci.

Allora in questo articolo ho elencato le forme più interessanti di business online, da fare oggi, senza spendere capitali e in grado di far crescere i nostri ricavi a livelli inimmaginabili…come è successo a tanti piccoli imprenditori che si sono affacciati a questo mondo.

Ecco la lista, senza un ordine particolare…

1. Amazon FBA private label

Conosco persone che hanno un business su Amazon FBA da anni (soprattutto americani) e che lo fanno come unico, e molto redditizio, lavoro.

Come funziona?

  1. Ricerchi i prodotti di nicchia su Amazon
  2. Fai fare i prodotti in Cina tramite Alibaba
  3. Crei una brand per questi prodotti con la tua etichetta
  4. Li vendi in Amazon 🙂

Amazon fa molto del lavoro per te (shipping, packaging, gestione del negozio online, statistiche etc.)

2. Scrivere una serie di e-book

Rispetto ad Amazon fa un po ridere, ma in Italia c’è che ha fatto fortuna con gli e-book, uno su tutti Giacomo Bruno di Bruno Editore. Giacomo insegna una strategia ben precisa su come scrivere e promuovere i propri libri online.

In ogni caso, semplificando all’estremo (e non è la strategia di Giacomo Bruno:)

  1. Scegli un genere famoso
  2. Scrivi 2-3 libri per iniziare
  3. Dai gratuitamente il primo libro
  4. Vendi i successivi creando un sequel
  5. Apri una pagina Patreon
  6. Cominci a vendere

3. Fai content marketing e genera un Sales Funnel

Questa è la parte che a me piace di più e che spiego nel dettaglio nel Webinar gratuito che trovi in questo sito.

Russell Brunson è probabilmente la voce più autorevole in questa categoria (vedi su risorse), ma mi piace anche citare Miles Beckler con i suoi video su YouTube.

Il marketing dei contenuti è uno dei modi più redditizi per guidare il traffico gratuito sul tuo imbuto di vendita.

4. Crea un Business in drop-shipping

Ci vogliono giusto 20 minuti per creare un business in drop-shipping con Shopify, l’app Oberlo o AliExpress.

Dopo di che si fanno i conti con il mercato.

Il drop-shipping è il modo per vendere i prodotti acquistati dal grossista/fornitore senza dover effettivamente possedere la merce nel proprio magazzino.

5. Amazon/eBay arbitrage

Trovi prodotti a buon mercato su eBay, Craig List o qualsiasi altro sito web che vende molto di più su Amazon (in effetti, a volte c’è una variazione di prezzi tra Amazon e FBA).

6. Offri una tua consulenza/lavoro su Fiverr o Upwork

Qualsiasi abilità tu abbia, soprattutto se connessa al Web, la puoi vendere in outsourcing su piattaforme per freelancer come Upwork (per progetti più lunghi e costosi) o Fiverr (per piccoli lavoretti).

7. Diventa un influencer Instagram

Crea un grosso seguito di follower su instagram, che è abbastanza facile da fare se sai come, e poi inizia a vendere il tuo account come se fosse un gigante “cartellone pubblicitario”. Puoi anche fare marketing affiliato dal tuo account.

8. Produci corsi online

Questo è quello che faccio io ad esempio con MEPAFACILE oppure con il corso di Videomarketing.

La gente ama pagare per imparare le cose, soprattutto se ciò che stanno imparando è nel campo della salute, della ricchezza, dell’amore e della felicità.

Puoi creare un corso e metterlo su Udemy oppure iniziare un corso sul proprio sito.

9. Crea un podcast popolare o un canale YouTube

Questi strumenti sono un po ‘più coinvolgenti e in questi giorni funzionano meglio come fonti di traffico senza spendere in pubblicità, ma comunque esistono coloro che fanno una vita dignitosa vendendo prodotti e annunci con i loro podcast e canali YouTube.

A proposito ha ascoltato il mio podcast…non ti preoccupare che non ti venderò nulla 😉

10. Crea magliette

Le magliette sono abbastanza facili da fare, e spesso puoi fare quelle a richiesta, il che significa che ti iscrivi ad una società che stampa le t-shirt e le spedisce per te quando vendono.

Il tuo compito è solo quello di commercializzare e pubblicizzare il prodotto.

Ci sono molte società che fanno questo ti consiglio di leggere il libro di Tim Ferriss che trovi nelle risorse

Ti è piaciuta questa lista? perché non ci metti un bel like sulla nostra pagina facebook?

Se invece vuoi approfondire le tecniche e i segreti per avviare un business online guarda assolutamente il webinar gratuito che trovi su questo sito.

Buona fortuna!

Mauro Mirti

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *